Home

Guidare lo sviluppo approfondito della cooperazione dei BRICS con fiducia e azione

14 Novembre 2019 News Orient Express


Mercoledì 13 novembre il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato alla cerimonia di chiusura del BRICS Business Forum che se le imprese hanno fiducia, il mercato ha vitalità; la partnership della nuova rivoluzione industriale tra i paesi BRICS è un punto di entrata nelle fasi successive di cooperazione economica BRICS. Ha anche sottolineato che la determinazione della Cina di espandere la propria apertura e la buona tendenza a lungo termine dell’economia cinese non sono cambiate e creeranno condizioni migliori per lo sviluppo delle imprese. In un contesto pieno di incertezze e instabilità mondiali, la Cina sta guidando lo sviluppo approfondito della cooperazione tra i paesi BRICS con fiducia e azione, incoraggiandoli a svilupparsi congiuntamente.
Attualmente, la globalizzazione economica sta subendo battute d’arresto, e il protezionismo e l’egemonismo hanno colpito il sistema commerciale multilaterale, intensificando la pressione al ribasso sull’economia mondiale. Per influenza di ciò, il tasso di crescita economica dei cinque paesi BRICS ha registrato diversi gradi di rallentamento. Più complesse sono le sfide, più è necessario rafforzare la fiducia in se stessi e far fronte alle attuali difficoltà e rischi con la cooperazione. Come ha sottolineato il presidente Xi Jinping, è necessario scoprire le difficoltà che ostacolano gli investimenti economici e commerciali tra i paesi e proporre soluzioni pratiche e fattibili per aiutare i governi a comprendere meglio la domanda del mercato e dell’industria e migliorare il livello decisionale.
Al vertice BRICS tenutosi l’anno scorso a Johannesburg, in Sudafrica, il presidente Xi Jinping ha proposto di costruire congiuntamente il “Nuovo partenariato BRICS della rivoluzione industriale”, che è stato inserito nella dichiarazione del vertice. Questa iniziativa corrisponde alle esigenze del nuovo turno di rivoluzione scientifica e tecnologica e di quella industriale ed è favorevole ai paesi BRICS per esplorare nuove aree di cooperazione, sfruttare vantaggi complementari, ottenere un effetto sinergico e accelerare la ristrutturazione industriale.
Allo stato attuale, i paesi BRICS hanno raggiunto una serie di consensi e stanno promuovendo la cooperazione nei settori di Internet industriale, intelligenza artificiale, sicurezza in Internet e delle informazioni. Nel discorso pronunciato dal presidente Xi Jinping durante il forum, ha sottolineato che è necessario combinare la cooperazione aziendale con la partnership della nuova rivoluzione industriale e cercare di ottenere risultati più fruttuosi nei settori di innovazione, economia digitale ed economia verde, il che ha indubbiamente determinato i punti chiave e le direzioni per la prossima fase della cooperazione economica BRICS. Il “Partenariato BRICS della nuova rivoluzione industriale” sta diventando il quarto pilastro a sostegno della cooperazione dei paesi BRICS a seguito dello sviluppo economico, della sicurezza politica e della cooperazione culturale e umana, e non solo aiuta l’economia dei cinque paesi a raggiungere uno sviluppo di alta qualità, ma fornisce anche nuova forza trainante per la cooperazione sud-sud.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *