Home

CIIE, una piattaforma a piena dimostrazione del fascino del mercato cinese

9 Novembre 2019 News Orient Express


È in corso in questi giorni la seconda edizione della China International Import Expo. Nel sito espositivo dei prodotti alimentari e agricoli, molti espositori hanno inviato ingredienti per via aerea, per permettere agli chef di usarli sul posto, attirando così code di visitatori; nel sito delle attrezzatture, vi sono diversi tipi di robot in grado di giocare a ping-pong, danzare, se non addirittura guidare automobili; nei padiglioni per la vita di qualità sono presenti diversi cosmetici e gioielli…… gli espositori di tutto il mondo si stanno impegnando per presentare al mercato cinese i prodotti migliori e più competitivi.

“Il mercato cinese è molto grande, motivo per cui invito tutti a venirci” è stato il cordiale invito del presidente Xi Jinping al mondo. Il mondo attuale si trova ad affrontare la crescente tendenza all’unilateralismo e al protezionismo e l’economia mondiale è soggetta a una forte pressione al ribasso, ciò rende più rilevante lo status del mercato cinese che, con una popolazione di 1,4mila milioni di persone, compreso il gruppo a reddito medio pari a 400 milioni di persone, è davvero un’opportunità immancabile per le imprese di tutto il mondo.
Da dove proviene il fascino del mercato cinese? Innanzitutto, dall’enorme domanda di consumo. Attualmente la Cina è la più grande partner commerciale di oltre 120 paesi e regioni del mondo.
Il mercato cinese possiede poi perfette “infrastrutture hardware”. Grazie allo sviluppo degli scorsi decenni, la Cina ha costruito perfette infrastrutture e una forte rete logistica, che permettono l’accesso senza ostacoli in diversi luoghi del Paese a merci e servizi di tutto il mondo, riducendo così i costi per le imprese.
Il fascino del mercato cinese è attribuibile al costante miglioramento dell’ambiente commerciale, che va a formare le “infrastrutture software”. Secondo il Doing Business 2020 pubblicato recentemente dalla Banca Mondiale, la classifica generale della Cina è salita in modo significativo di 15 posti, il che costituisce un riconoscimento al nostro Paese per il constante ampliamento dell’apertura e l’innalzamento del livello di agevolazione degli investimenti e del commercio.

Ora la Cina si sta impegnando per uno sviluppo ad alta qualità guidato dall’innovazione tecnico-scientifica, il che rende il nostro mercato ancora più affascinante.
La CIIE accoglie gli ospiti di tutto il pianeta e apporta benefici a tutto il mondo, soddisfacendo la domanda dei popoli di diversi paesi per una bella vita, e costituendo un’importante misura della Cina per ampliare l’apertura. Secondo quanto previsto, nell’arco dei prossimi 15 anni, le merci e i servizi che la Cina importerà supereranno rispettivamente i 30mila miliardi e i 10mila miliardi di dollari. E’ indubbio che un mercato cinese più aperto e innovativo porterà più opportunità commerciali e benefici al mondo e darà forte impulso alla crescita dell’economia mondiale.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *