Home

Spirito di unità e di lotta alla base del “miracolo cinese”

2 Ottobre 2019 News Orient Express


Martedì primo ottobre si è tenuta a Beijing la cerimonia celebrativa del 70esimo anniversario della fondazione della Repubblica popolare cinese. Attraverso la televisione e il webcast il pubblico di tutto il mondo ha assistito alla grande parata militare e alla sfilata delle masse sulla piazza Tian’anmen. Questi eventi hanno testimoniato i grandi successi raggiunti durante i 70 anni trascorsi dalla fondazione della Nuova Cina e hanno trasmesso lo spirito di unità e di lotta della nazione cinese. Questo è ciò che il presidente Xi Jinping ha sottolineato durante il ricevimento per celebrare il 70esimo anniversario della fondazione della Repubblica popolare. Secondo il capo di Stato cinese la solidarietà è una garanzia importante che consente al popolo e alla nazione di superare le sfide che si presentano sulla strada e che consentirà ad esso di passare da vittoria in vittoria.

“L’unione fa la forza”. Negli ultimi 70 anni, il popolo cinese ha interpretato il significato di questa frase con azioni pratiche. Sia nelle fasi iniziali della fondazione della Nuova Cina – rompendo il blocco e il contenimento dei Paesi occidentali – o superando i grandi disastri naturali e affrontando le sfide nel processo di Riforma e Apertura, il popolo cinese è sempre rimasto unito per vincere le difficoltà e centrare i suoi obiettivi di sviluppo.

Nel suo processo di sviluppo durato migliaia di anni, la nazione cinese è sempre rimasta unita ed ha costituito uno Stato multietnico unificato. I cinesi sanno perfettamente che nulla è gratuito e che la felicità è frutto di sforzi continui.

Lo spirito di unità e di lotta deriva dall’amore profondo che il popolo cinese nutre nei confronti della Patria. Sulla questione della sovranità nazionale e dell’integrità territoriale, i giovani studenti cinesi che studiano all’estero hanno sempre avuto il coraggio di parlare pubblicamente e di esprimere il proprio patriottismo. I sentimenti patriottici del popolo cinese sono stati tramandati di generazione in generazione e non cambieranno con il trascorrere del tempo.

Lo spirito di unità e di lotta ha anche donato al popolo cinese una fiducia senza precedenti. Secondo l’ultimo sondaggio condotto a luglio 2019 dall’agenzia per le ricerche di mercato del Regno Unito, “Ipsos MORI”, il 22% dei britannici, il 23% dei francesi e il 42% degli americani ritiene che il loro Paese sia sulla giusta strada di sviluppo, mentre oltre il 94% dei cinesi nutre fiducia nei confronti del percorso di crescita imboccato dal loro Paese.

Alla fine dell’anno scorso, il New York Times ha indicato in un articolo che l’avanzamento della Cina potrebbe essere appena all’inizio. Dopo questi primi 70 anni di viaggio, i cinesi, con il loro spirito di unità e di lotta, creeranno più miracoli di sviluppo e offriranno più opportunità di crescita al mondo intero.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *