Home
  • Home
  • News
  • Orient Express
  • Cina e Germania: ‘rafforzare contatti e mantenere l’apertura per promuovere la cooperazione’

Cina e Germania: ‘rafforzare contatti e mantenere l’apertura per promuovere la cooperazione’

7 Settembre 2019 News Orient Express


Sabato 7 settembre la cancelliera tedesca Angela Merkelha concluso la sua visita ufficiale in Cina durata due giorni. Questo è stato il suo 12esimo viaggio ufficiale in Cina da quando ha assunto la guida del governo tedesco nel 2005. Una frequenza così elevata di visite è testimone della vicinanza e dell’importanza delle relazioni sino-tedesche. Inoltre, i risultati di una serie di cooperazionieconomico-commerciali siglate durante la visita hanno ingrandito la torta della cooperazione sino-tedesca einiettato una nuova forza motrice alla crescita economica mondiale.

Per molto tempo le relazioni sino-tedesche sono state in prima linea nell’ambito dei rapporti tra la Cina e gli altri paesi occidentali. Nell’attuale contesto di inasprimento degli attriti economici e commerciali sino-americani e del crescente clima di incertezza sullo sviluppo globale, la visita di Angela Merkel in Cina è stata seguita con molta attenzione e ha trasmesso due segnali importanti:

In primo luogo, Cina e Germania hanno esplicitato la necessità e l’importanza di rafforzare il contatto e il coordinamento. Entrambi i Paesi sono decisi a salvaguardare il multilateralismo e le regole del libero commercio, sostenendo il sistema internazionale con al centro le Nazioni Unite. Cina e Germania si mantengono su posizioni simili riguardo alle importanti questioni internazionali tra cui quella dei cambiamenti climatici e del nucleare iraniano. Va detto che il rafforzamento del contatto e del coordinamento riveste un significato molto importante per lo sviluppo economico dei due Paesi, dell’Europa e del mondo intero.

In secondo luogo, la volontà della Germania di cooperare con la Cina risulta più urgente. Nel corso della sua visita, la Merkel ha dato il benvenuto alle imprese cinesi che vorranno investire in Germania. La cancelliera tedesca ha detto che nel corso del mandato come presidente di turno dell’Ue l’anno prossimo, la Germania lavorerà con impegno a favore del negoziato sull’accordo per gli investimenti fra Europa ed Cina.

Un aspetto importante di cui tenere conto è che, durante la visita, Angela Merkel ha sottolineato che la Cina, come gli altri Paesi del mondo, possiede il suo diritto allo sviluppo, e che per questo motivo il suo processo di crescita non deve essere ostacolato. La cancelliera ha aggiunto che la Cina e la Germania sono chiamate a rafforzare i loro contatti e il coordinamento, e a mantenere aperto il proprio mercato. Questo, secondo Angela Merkel, apporterà maggiori benefici alle relazioni bilaterali e produrrà effetti positivi per le relazioni sino-europee e per lo sviluppo mondiale.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *