Home
  • Home
  • News
  • Orient Express
  • Cina: un grande paese responsabile per la costruzione della comunità dal futuro condiviso della sicurezza nucleare

Cina: un grande paese responsabile per la costruzione della comunità dal futuro condiviso della sicurezza nucleare

3 Settembre 2019 News Orient Express


Martedì 3 settembre il governo cinese ha pubblicato il primo libro bianco comprensivo sulla sicurezza nucleare, in cui viene illustrato in modo completo la storia di sviluppo della causa della sicurezza nucleare, i principi e le politiche di base della sicurezza nucleare e i concetti normativi e l’esperienza pratica relativi alla Cina, e in cui viene spiegato alla comunità internazionale la determinazione e la pratica cinesi nel rafforzamento della cooperazione internazionale sulla sicurezza nucleare per la costruire di una comunità dal futuro condiviso nella sicurezza nucleare.

Lo sviluppo dell’energia nucleare è uno dei più importanti risultati scientifici e tecnologici dell’umanità del 20esimo secolo. Tuttavia, l’uso di armi nucleari durante la seconda guerra mondiale ha lasciato all’umanità un’enorme ferita di guerra: il grave disastro causato dalle tragedie degli incidenti nucleari di Chernobyl e di Fukushima hanno reso la parola “nucleare” un incubo per molte persone. Come riuscire a trovare un equilibrio tra lo sviluppo dell’energia nucleare e la salvaguardia della sicurezza nucleare è sempre stata una delle principali preoccupazioni per la comunità internazionale.

Come maggiore paese in via di sviluppo al mondo, lo sviluppo dell’energia nucleare della Cina ha svolto un ruolo importante nel colmare il divario della domanda energetica della Cina e nel far fronte alla sfida dei cambiamenti climatici. Allo stesso tempo, in qualità di grande paese responsabile, la Cina ha sempre attribuito grande importanza alla questione della sicurezza nucleare dall’altezza strategica di sicurezza nazionale, ha aderito all’ideologia di prestare la stessa importanza allo sviluppo e alla sicurezza nell’energia nucleare ed ha mantenuto un buon record di sicurezza nucleare per lungo tempo.

In ruolo di membro permanente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, la Cina ha adempiuto seriamente ai propri obblighi internazionali, promuovendo con forza la cooperazione bilaterale e multilaterale in materia di sicurezza nucleare, per una promozione attiva dell’uso pacifico dell’energia nucleare. Il Presidente cinese Xi Jinping ha partecipato ai vertici sulla sicurezza nucleare tenutisi rispettivamente nel 2014 a l’Aia, nei Paesi Bassi e nel 2016 a Washington D.C, ha proposto un concetto razionale, coordinato e progressivo sulla sicurezza nucleare ed ha sostenuto la costruzione di un sistema internazionale di sicurezza nucleare equo, cooperativo e vantaggioso e della comunità dal futuro condiviso nella sicurezza nucleare, contribuendo con la saggezza e la forza cinesi alla governance globale nella sicurezza nucleare.

Il libro bianco illustra pienamente il contributo dato dalla Cina alla costruzione della comunità dal futuro condiviso nella sicurezza nucleare sotto i tre aspetti di adempimento fedele agli obblighi internazionali, sostegno agli sforzi multilaterali volti al rafforzamento della sicurezza nucleare e rafforzamento di scambi e cooperazione internazionali nella sicurezza nucleare.

La sicurezza nucleare non ha confini nazionali. L’utilizzo pacifico dell’energia nucleare è l’aspirazione comune dell’umanità e garantire la sicurezza nucleare è la responsabilità comune di tutti i paesi. La Cina continuerà ad assumere la responsabilità di grande paese, a persistere nel prestare la stessa importanza allo sviluppo e alla sicurezza nell’energia nucleare, a fornire i propri contributi per il miglioramento del livello globale di sicurezza nucleare e a costruire una comunità dal futuro condiviso nella sicurezza nucleare.

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *