Home
  • Home
  • Articoli
  • News
  • Orient Express
  • Commento su temi d’attualità: Il tentativo di utilizzare la questione di Hong Kong come gettone negoziale non avrà successo

Commento su temi d’attualità: Il tentativo di utilizzare la questione di Hong Kong come gettone negoziale non avrà successo

31 Agosto 2019 Articoli News Orient Express


Il 30 agosto, ora locale, alcuni politici statunitensi hanno dichiarato nuovamente che i negoziati commerciali tra Cina e Stati Uniti sonocorrelati alla questione di Hong Kong. Tuttavia circa un mese fa, queste persone avevanochiarito che “Hong Kong fa parte della Cina, devono risolvere le questioni da soli e non hanno bisogno di consigli”.

Gli affari di Hong Kong rientrano completamente negli affari interni della Cina. Il governo cinese esercita la sovranità su Hong Kong in conformità alla Costituzione cinese e alla Basic Law di Hong Kong. Nessuna forza esterna o individuo ha il diritto di interferire. Visto che alcuni politici statunitensi hanno riconosciuto pubblicamente che Hong Kong fa parte della Cina e ritengono che la Cina dovrebbe risolvere la questione da sola, devono attenersi a quanto detto. L’idea illusoria di collegare la questione di Hong Kong ai negoziati commerciali sino-statunitensi e di costringere la Cina a fare concessioni è semplicemente mera illusione ed è fuori questione.

Il negoziato riguarda entrambe le parti e richiede onestà. Alcune persone statunitensi dovrebbero tornare al più presto sulla strada della razionale risoluzione dei problemi, creare le condizioni necessarie per la discussione e parlare degli affari economici e commerciali sulla base di uguaglianza e rispetto reciproco, invece di esercitare inutili interferenze nei negoziati.

La parte cinese è pienamente in grado di gestire i propri affari interni e capace di digerire l’impatto portato dagli attriti commerciali. Il tentativo di utilizzare la questione di Hong Kong come gettone negoziale non avrà successo.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *