Home
  • Home
  • Uncategorized
  • Nicholas Negroponte: Gli Stati Uniti dovrebbero dare il benvenuto a Huawei invece di vietarlo

Nicholas Negroponte: Gli Stati Uniti dovrebbero dare il benvenuto a Huawei invece di vietarlo

12 Maggio 2019 Uncategorized


Nicholas Negroponte, fondatore del MIT Media Lab, ha recentemente scritto un articolo, affermando che la politica delle telecomunicazioni dovrebbe basarsi su criteri oggettivi piuttosto che su questioni geopolitiche. Gli Stati Uniti dovrebbero dare il benvenuto a Huaweiinvece di vietarlo, per rendere la rete digitale statunitense più sicura e far sì che possa registrare un nuovo sviluppo.

Nel suo articolo, Nicholas Negroponte ha affermato che un divieto ufficiale dell’uso di apparecchiature di telecomunicazione cinesi da parte delle imprese statunitensi potrebbe presentarsi sotto forma di “emergenza nazionale” basata su una “straordinaria minaccia”. Ma la vera minaccia è che accuse infondate nei confronti di Huawei impediranno agli Stati Uniti di avere una conversazione più importante e razionale sulla necessità di gestire i rischi nel cyber-spazio, il che potrebbe impedire agli Stati Uniti di raggiungere quelprogresso tecnologico ed economico che invece avrebbe potuto realizzare.

Secondo Negroponte, Huawei è il quinto più grande investitore in ricerca e sviluppo in tutto il mondo, e vanta un record di sicurezza informatica trentennale e oltre 500 clienti di telecomunicazioni soddisfatti in tutto il mondo. Ciò ha portato un esperto del più grande operatore di telecomunicazioni della Gran Bretagna, BT, a definire Huawei “l’unico vero fornitore di 5G in questo momento”.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *