Home
  • Home
  • News
  • Orient Express
  • Cooperazione su Ultra HD, avviata ripresa congiunta sulla “Belt & Road Initiative”, firmato il Memorandum d’intesa tra CMG e RAI

Cooperazione su Ultra HD, avviata ripresa congiunta sulla “Belt & Road Initiative”, firmato il Memorandum d’intesa tra CMG e RAI

25 Marzo 2019 News Orient Express


China Media Group e RAI (Radiotelevisione italiana) svolgeranno una collaborazione completa in diversi settori tra cui quello dell’Ultra HD e avvieranno al più presto le riprese congiunte sull’iniziativa “Belt & Road”. Sabato 23 marzo, alla presenza del presidente cinese Xi Jinping e del premier italiano Giuseppe Conte, il presidente di CMG, Shen Haixiong e l’amministratore delegato della RAI, Fabrizio Salini, hanno firmato il “Memorandum d’intesa sulla cooperazione tra China Media Group e RAI ”.

In accordo ai contenuti del memorandum, le due parti svolgeranno cooperazioni su diverse piattaforme come radio, televisione e nuovi media. Tali cooperazioni consisteranno in scambio o acquisizione di notizie, di programmi audio e video, di documentari, di programmi on-line e di altri prodotti. CMG e RAI svolgeranno riprese congiunte e collaborazioni su eventi importanti, cooperazioni nella formazione del personale, parteciperanno insieme a festival televisivi e ad attività mediatiche e culturali, con scambi di visite e una comunicazione regolare.

Inoltre, sempre secondo il Memorandum, le due parti rafforzeranno ulteriormente la loro collaborazione in diversi settori – riprese di video brevi e radiofonia – in più svolgeranno attivamente scambi e condivisioni dei propri contenuti sulla piattaforma “Cinitalia”. Il Dipartimento italiano di CMG e le Relazioni Internazionali della RAI coordineranno l’attuazione di quanto stabilito nel Memorandum. Le due parti costituiranno un gruppo di lavoro bilaterale che si riunirà almeno due volte l’anno.

Lo stesso giorno RAI, Tgcom24 e Sky News hanno trasmesso in diretta la firma del Memorandum e una ventina di media italiani, compresi quelli principali (l’Ansa, la Repubblica, il Corriere della Sera, La Stampa, Il Giornale, l’AGI e il Prima Online) hanno prestato particolare attenzione a questo tema.

China Media Group, nato ad aprile 2018, ha già svolto importanti cooperazioni con media italiani di primo livello tra cui RAI, Mediaset e Class Editori.

 


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *