Home

Lotta alla corruzione nella provincia del Guizhou

17 Gennaio 2019 News Orient Express


Giovedì il 17 gennaio, la provincia del Guizhou, famosa nel mondo per il noto liquore Maotai della Cina, ha pubblicato un documento ufficiale per proibire severamente ai funzionari locali e ai loro famigliari di utilizzare il Maotai per vantaggi personali.

Questo documento ha lanciato il chiaro segnale che la Cina proibisce severamente ai funzionari politici e ai loro famigliari di utilizzare le risorse pubbliche e le relazioni di lavoro per espandere le proprie conoscenze e trarre profitto.

La continua lotta alla corruzione in Cina ha dapprima conseguito ampio sostegno all’interno del Partito comunista cinese e tra il popolo cinese. Secondo un’indagine condotta dall’Amministrazione Nazionale di Statistica della Cina, sin dal 18esimo Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese, il tasso di soddisfazione del popolo cinese per la costruzione di uno stile di lavoro del Partito e di un’amministrazione onesta e pulita e per i lavori di lotta alla corruzione ha continuato a crescere su base annua, superando ormai il 90%. La lotta alla corruzione ha anche promosso il continuo miglioramento dell’ambiente di sviluppo economico della Cina nonché elevato la sua attrattiva verso il mondo esterno. Secondo il Business Environment Report della Banca Mondiale pubblicato nel 2018, la Cina è salita in classifica di 32 posti, posizionandosi alla 46 esima posizione mondiale.

La conferenza della Commissione centrale per la disciplina e le ispezioni del PCC, recentemente conclusasi, ha elaborato un nuovo importante giudizio sulla situazione di anti-corruzione della Cina, ritenendo che “la lotta alla corruzione abbia ottenuto una vittoria schiacciante”.

Da tempo la comunità internazionale aveva sospetti sulla risoluzione, l’ambito e il lungo termine delle lotta alla corruzione della Cina, e alcuni media hanno addirittura sostenuto la facilità dell’iniziativa “One Belt Onu Road” di dar luogo a comportamenti di corruzione. Negli ultimi anni, la gente ha potuto constatare che le azioni di lotta alla corruzione intraprese dalla Cina hanno ottenuto risultati superiori a quanto immaginato e alcuni azioni speciali di lotta alla corruzione sono state svolte con precisione, conseguendo buoni risultati e una ripercussione internazionale.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *