Home
  • Home
  • News
  • Orient Express
  • Conferenza centrale sul lavoro in ambito economico: le tre dimensioni dell’economia cinese

Conferenza centrale sul lavoro in ambito economico: le tre dimensioni dell’economia cinese

24 Dicembre 2018 News Orient Express


La settimana scorsa la Cina ha convocato la Conferenza centrale sul lavoro in ambito economico, durante la quale ha riassunto il lavoro economico di quest’anno, analizzato in maniera approfondita l’attuale situazione economica e dato direttive complete in merito allavoro economico da svolgere l’anno prossimo,indicandone la direzione e fissandone i punti fondamentali. Secondo quanto rivelato, per conoscere meglio l’orientamento dell’economia cinese si dov studiarla e giudicarlaosservandola da tre differenti dimensioni:

1- I risultati non si ottengono facilmente, si devono approfondire le “5 comprensioni regolari.

La conferenza ha indicato che tramite la pratica dell’ultimo anno la Cina ha approfondito le sue comprensioni sul lavoro economico nella nuova situazione, ossia i “cinque doveri”: si deve aderire alla direzione centralizzata e unificata del Comitato centrale del PCC; si deve capire l’attuale situazione a partire dalla tendenza generale di lungo periodo; si deve comprendere accuratamente il grado di regolamentazione macroeconomica; si deve rispondere in maniera tempestiva alle preoccupazioni sociali; si deve mobilitare pienamente l’entusiasmo in ogni aspetto.

2- la Cina si trova e si troverà per lungo tempo in una fase di importanti opportunità strategiche.

Nel 2018, a causa dell’influenza di diversi fattori tra cui l’aggravamento degli attriti commerciali tra Cina e Usa – il mondo esterno ha messo in discussione se il periodo di opportunità strategiche per lo sviluppo economico della Cina fosse finito. In merito, la conferenza ha affermato francamente che attualmente “l’andamento economico è stabile, ma nella stabilità presenta anche cambiamenti e preoccupazioni”. Tuttavia, ha anche ribadito che “la Cina si trova e si troverà per lungo tempo in una fase di importanti opportunità strategiche”.

3- Le parole chiave del 2019 per l’economia saranno principio in otto caratteri, tre grandi battaglie e 7 lavori principali.

Durante la conferenza è emerso che la principale contraddizione dell’andamento economico cinese resta ancora quella legata ai problemi strutturali dal lato dell’offerta, per cui si dovapplicare il cosiddetto “principio in otto caratteri” (dal numero di caratteri usati in cinese per enunciarlo), ossia “consolidamento, rafforzamento, elevamento e collegamento”. Secondo i partecipanti alla conferenza, bisognerà inoltre continuare a impegnarsi nelle tre grandi battaglie che consistono nel prevenire e risolvere i grandi rischi, lottare contro la povertà e prevenire e risanare l’inquinamento. Vi è, poi, un ultimo punto, ossia impegnarsi nei 7 lavori principali”, che include: promuovere lo sviluppo di alta qualità dell’industria manifatturiera;promuovere la formazione di un forte mercato interno; promuovere solidamente la strategia di rilancio delle aree rurali; promuovere lo sviluppo regionale coordinato; accelerare la riforma del sistema economico; promuovere un‘apertura a tutto tondo verso l’estero; rafforzare la tutela e migliorare la vita della popolazione.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *