Home

Una Cina ancora più aperta per conseguire uno sviluppo di alta qualità

20 Dicembre 2018 News Orient Express


Durante la conferenza organizzata per celebrare il 40esimo anniversario dell’avvio della politica di riforma e apertura, il presidente cinese Xi Jinping ha riepilogato nove preziose esperienze maturate dalla Repubblica Popolare in questi 40 anni, una delle quali è la seguente: la Cina deve continuare ad aumentare il proprio grado di apertura e promuovere costantemente la costituzione di una comunità umana dal futuro condiviso. Questa esperienza ha un importante significato di “guida” e può aiutare l’economia cinese a conseguire uno sviluppo di alta qualità.

Quaranta anni fa, la Cina si trovava in uno stato di chiusura e semi-chiusura. Il Paese si classificava al 29esimo posto nel mondo per commercio di beni. Nel 2017, il Pil cinese è cresciuto di 33,5 volte rispetto a quello del 1978, con un tasso di crescita medio annuo del 9,5%, molto più alto del 2,9% messo a segno dall’economia globale nello stesso periodo, realizzando un miracolo nella storia della crescita economica globale. È indubbio che Xi Jinping abbia ispirato la gente quando ha detto che “l’apertura porta a progressi, mentre la chiusura crea arretratezza”.

Questo è l’inevitabile risultato dei 40 anni di riforma e apertura, con lo sviluppo economico della Cina che entra in una nuova fase. E cosa succede adesso? La risposta del presidente Xi Jinping è stata ferma: negli ultimi 40 anni lo sviluppo dell’economia cinese è stato raggiunto in condizioni di apertura; in futuro, l’economia cinese dovrà raggiungere uno sviluppo di alta qualità in condizioni di ancora maggiore apertura.

Possiamo capire che il futuro della Cina è proprio come quello descritto da Xi Jinping: “La promozione di un più alto livello di apertura non sarà fermata! La promozione di un’economia mondiale aperta non sarà arrestata! La promozione di una comunità umana dal futuro condiviso non sarà bloccata!”


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *