Home

Il “codice segreto di successo” della politica di riforma e apertura

18 Dicembre 2018 News Orient Express


In occasione della conferenza tenutasi oggi a Beijing per celebrare il 40esimo anniversario dell’avvio della politicadi riforma e apertura, il segretario generale del ComitatoCentrale del Partito Comunista Cinese, nonchépresidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, ha pronunciato un importante discorso, riassumendo e ripercorrendo in modo completo e sistematico la storia, irisultati, il significato e le preziose esperienze maturate nei 40 anni di riforma e apertura. Il presidente cinese ha lanciato inoltre un ordine di mobilitazione ai membri del Partito e all’intero popolo cinese affinché continuino a promuovere la riforma e l’apertura nella nuova epoca.

Il discorso del presidente Xi è composto da oltre 10 milaparole e riepiloga i risultati storici conseguiti nei 40 annidi riforma e apertura, concentrandosi su dieci aspetti, ovvero: l’ideologia, la costruzione economica, la democrazia, lo sviluppo della cultura, il miglioramentodelle condizioni di vita delle persone, la protezionedell’ambiente naturale, l’ammodernamento dell’esercitoe della difesa nazionale, la riunificazione pacifica, la diplomazia di pace e la costruzione del Partito. Xi Jinping ha tracciato un’analisi ricca e aperta. Il mondonon deve solo conoscere il “codice segreto di successo” della politica cinese di riforma e apertura, ma anche ilmotivo per cui i leader cinesi e il popolo cineseperseguono con determinazione e fiducia questa politica.

Queste preziose esperienze insegnano che è necessarioattenersi alla direzione del PCC su tutti i lavori; continuare a mettere il popolo al centro; continuare a mantenere la posizione di guida del marxismo; continuare a percorrere la strada del socialismo con caratteristiche cinesi; continuare a migliorare e sviluppare il sistema socialista con caratteristiche cinesi; continuare a considerare lo sviluppo come prioritario; continuare ad aumentare il grado di apertura del Paese; continuare ad amministrare il Partito con mano ferma; e continuare a gestire correttamente la relazione trasviluppo, stabilità e riforma.

Se negli ultimi 40 anni la Cina ha compiuto un “miracolocreato dall’uomo sulla terra” che ha fatto sospirare ilmondo intero, allora, nei prossimi 40 anni e ancora oltre, la Repubblica Popolare continuerà a verificare con azionipratiche quanto predetto dal premio Nobel per l’economia Ronald Coase, ovvero: una Cina aperta, tollerante, innovativa che ha fiducia in se stessa potràgenerare ancora più stupore nel resto del mondo.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *