Home

Libro bianco cinese: fonti e rimedio agli attriti commerciali Cina-USA

24 Settembre 2018 News Orient Express


Il 24 settembre ricorre la festa tradizionale cinese di mezzo autunno. In questo giorno, la Cina ha pubblicato il libro bianco intitolato “realtà degli attriti commerciali tra Cina e Usa e la posizione cinese”, che analizzato l’essenza della cooperazione win-win e di vantaggio reciproco tra i due paesi e chiarito le accuse infondate contro la Cina nel rapporto di indagine 301 degli Stati Uniti , illustrando la posizione e la politica della Cina sugli attriti commerciali.

Il libro bianco, con un totale di 36 mila caratteri cinesi, è molto convincente perchè ha citato un gran numero di dati, esempi e grafici, di cuila la maggior parte provengono dai dipartimenti governativi statunitensi, società multinazionali elibri specializzati degli istituti di ricerca e studiosi di fama mondiale. Tranne la prefazione, il libro bianco comprende 6 parti che trasmettodo le imformazioni di tre aspetti.

In primo luogo, ha chiarito la verità delle relazioni economiche e commerciali CinaUSA, e ha analizzato il protezionismo e il bullismo commerciale del governo statunitense e i danni arrecati.

Nel libro bianco è stata utilizzata una grande quantità di dati per confermare che invece di un gioco a somma zero, la cooperazione economica e commerciale sino-americana è una relazione di win-win. Allo stesso tempo, ha chiarito e confutato con molte prove le accuse infondate contro la Cina fatte dagli Stati Uniti nel rapporto di indagine 301.

Il libro bianco ha sottolineato che il principio del mutuo vantaggio dell’Organizzazione mondiale del commercio tiene conto delle differenze tra i varipaesi nella fase di sviluppo e rappresenta la vera equità internazionale. I “commercio equo” e “apertura equivalente” promossi dagli Stati Uniti hanno negato le differenze oggettive tra i vari paesi nella fase di sviluppo, nelle risorse e nelle eccellenze industriali, ignorando i diritti di sviluppo dei paesi in via di sviluppo, e avrà inevitabilmente un impatto sulleconomia e industria dei paesi in via di sviluppo e provocherà ingiustizie di una più ampia gamma.

In secondo luogo, il libro bianco ha chiarito la posizione della Cina sul problema commerciale sino-americano e la sua proposizione su relazioni internazionali.

Da quando gli Stati Uniti hanno provocato I attriti commerciali con la Cina 6 mesi fa, la posizione cinese è chiara, coerente e ferma e tale posizione èstata illustrata nel libro biancodai seguenti 8 aspetti in modo completo e sistematico: la Cina difende fermamente la dignità del Paese e i suoi interessi centrali; la Cina promuove fermamente lo sviluppo sano dei rapporti economici sino-statunitensi; la Cina salvaguarda e promuove con fermezza la riforma e il miglioramento del meccanismo del commercio multilaterale; la Cina protegge con fermezza i diritti di proprietà e la proprietà intellettuale; la Cina protegge fermamente i diritti e gli interessi legittimi degli imprenditori stranieri in Cina; la Cina approfondisce la riforma, ampliando il suo grado di apertura, in modo risoluto; la Cina promuove con fermezza una cooperazione si mutuo vantaggio e win-win con tutti i Paesi, sia sviluppati che in via di sviluppo; la Cina promuove con fermezza la costituzione di una comunità umana dal futuro condiviso. Dagli suddetti otto aspetti sipuò vedere che la ferma posizione e la politica della Cina non si concentrano solo sulle questioni economiche e commerciali Cina-USA, ma anche sullo sviluppo sano delle relazioni internazionali e il che riflette la responsabilità e gli impegni che la Cina ha assunto come un grande paese.

In terzo luogo, il libro bianco ha proposto un percorso per risolvere razionalmente la questione degli attriti economichi e commerciali Cina-USA.

Documento ritiene che la Cina e gli Stati Uniti siano nei diversi fasi di sviluppo economico eabbiano differenti sistemi economici, perciò è normale esistere frizioni economiche e commercialitra i due paesi, il punto chiave è come rafforzare la fiducia reciproca, promuovere la cooperazione e controllare le differenze.

Attualmente, il governo statunitense è determinatoa intensificare la guerra commerciale che faranno entrambe le parti sentirre il dolore provocato dall’aumento dei dazi, e la catena industriale e la ripresa economica di tutto il mondo saranno sotto forte pressione. Il libro bianco ha sottolineato che le frizioni commerciali Cina-USA sono legate alla stabilità e alla prosperità dell’economia globale e alla pace e lo sviluppo mondiale, e dovrebbero essere adeguatamente risolte. La Cina è disposta a costruire attivamente insieme con gli Stati Uniti un nuovo ordine economico e commerciale tra i due paesi, che sia equilibrato, inclusivo e di win-win. Allo stesso tempo, il libro bianco ha anche messo in riliveo che la porta dei negoziati della Cina è sempre aperta, ma i negoziati devono essere basati sul rispetto reciproco, l’uguaglianza reciproca, la fedeltà delle azioni e le parole, ma non possono svolgersi sotto la minaccia del bastone di tariffe o a discapita del diritto allo sviluppo della Cina. Questi principi hanno indubbiamente indicato il percorso corretto per risolvere gli attriti commerciali sino-americani.

Non c’è vincitore nella guerra commerciale. Perrisolvere veramente il problema, si deve calmarsi e leggere questo libro bianco per comprendere in modo obiettivo, globale e razionale le relazioni economiche e commerciali reciprocamente vantaggiosa e di win-win tra la Cina e gli Stati Uniti e considerare dal benessere dei popoli, tornando alla giusta via della soluzione degli attriti commerciali tra Cina e USA.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *