On Air
Felix su Radio We - "Don't Worry Be Felix" Felix su Radio We!!!
Home
BOAO

INAUGURATO IL FORUM 2018 DI BOAO

10 aprile 2018 Orient Express


Questa mattina si è aperta a Boao, nella provincia di Hainan, la conferenza dell’omonimo forum asiatico 2018. Nel suo discorso tematico pronunciato alla cerimonia d’inaugurazione, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha parlato delle quattro politiche per promuovere l’apertura della Cina: estendere su larga scala l’accesso al mercato, creare un ambiente più attraente per gli investimenti, rafforzare la protezione della proprietà intellettuale e promuovere le importazioni.
Xi Jinping si è detto convinto di poter dare il via ad un quadro completamente nuovo di apertura della Cina verso l’estero: nel suo intervento, Xi Jinping ha specificato che riforma e apertura rappresentano un grande processo di sviluppo e progresso comune della Cina e del mondo. Il capo di Stato cinese ha aggiunto che questa politica non ha cambiato solo il volto della Cina ma ha influenzato con decisione tutto il pianeta.
Con il XIX Congresso nazionale del Partito Comunista Cinese è stata annunciata l’entrata in una nuova epoca del Socialismo ed è stato inaugurato un nuovo capitolo di sviluppo integrato tra la Cina e il resto del mondo.
Per questo, come ha affermato Xi Jinping, la Cina continuerà con decisione sulla via della riforma e dell’apertura, procedendo in questo cammino con il resto del mondo. Nel suo discorso, il presidente ha dichiarato che la Cina accelererà il processo di apertura in ambito assicurativo, semplificando i limiti per l’istituzione di aziende finanziarie a capitali esteri allo scopo di ampliare i settori di cooperazione del mercato finanziario tra la Cina e gli altri Paesi.
Nell’anno corrente, la Cina ristrutturerà l’Ufficio Statale per la Proprietà Intellettuale, proteggendo con maggiore efficacia le proprietà intellettuali delle imprese a capitali esteri in Cina attraverso il perfezionamento dell’azione dell’autorità giudiziaria e altre misure.
Inoltre, il Paese ridurrà le tariffe doganali per l’importazione di autoveicoli e di altri prodotti.
Il capo di Stato cinese ha riferito che l’iniziativa “Una cintura, una via” è stata lanciata dalla Cina ma che le opportunità e i risultati ad essa collegati appartengono a tutto il mondo. Per questo se le varie parti rispetteranno il principio di consultazione, costruzione congiunta e condivisione, sarà certamente possibile fare della nuova Via della Seta la principale piattaforma per la cooperazione internazionale, in linea con la tendenza di globalizzazione economica, a beneficio dei popoli dei Paesi interessati da questo progetto.


, ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *