Home

MERCATO CRIPTOVALUTE : L’OPINIONE DI ZHOU XIAOCHUAN

11 marzo 2018 Orient Express


Zhou Xiaochuan, il Governatore della Banca Centrale cinese, ha affermato che lo sviluppo di una moneta digitale dovrebbe essere un progresso prudente, e occorre evitare con attenzione speculazioni eccessive.

In una conferenza stampa a margine della sessione annuale del Two Sessions, ha affermato:  “Dobbiamo prevenire danni sostanziali e irreparabili, soprattutto quando si tratta di una grande economia”,  sottolineando che il settore finanziario dovrebbe concentrarsi sul servizio dell’economia reale.   Tuttavia, secondo il Governatore, lo sviluppo della valuta digitale è “tecnologicamente inevitabile” e ancora “è possibile che l’uso di banconote e monete tradizionali diminuirà gradualmente fino persino a sparire un giorno”.

La Banca Centrale Popolare cinese, ha già creato un istituto di ricerca per la moneta digitale e ora sta lavorando con gli addetti ai lavori dell’industria per la ricerca sulla moneta digitale e il pagamento elettronico.   “Prestiamo grande attenzione all’applicazione di tecnologie come blockchain e ledger distribuiti”, ha affermato Zhou Xiaochuan.  Il processo di sviluppo dovrà sia proteggere la stabilità finanziaria complessiva sia proteggere i consumatori:  “la banca centrale avvierà un programma di test una volta che il progetto di ricerca compirà determinati progressi”, ha affermato.

Le autorità cinesi hanno ordinato il divieto delle offerte iniziali di monete lo scorso anno e hanno interrotto il commercio diretto tra bitcoin e yuan, mentre il mercato in rapida espansione aveva generato preoccupazioni per i rischi finanziari.
“Lo sviluppo tecnologico è un processo “dinamico” e la banca centrale sta lavorando a stretto contatto con i partecipanti al mercato sulle politiche di regolamentazione”, ha infine affermato il Governatore Zhou


, , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *