On Air
Radio We Playlist!
Home
CINA SINGAPORE

INCONTRO FRA CINA E SINGAPORE AL G20

7 luglio 2017 Orient Express


Il presidente cinese Xi Jinping ha affermato a Amburgo che giovedì la Cina e Singapore sfrutteranno le relazioni bilaterali con una visione visione strategica e manterranno il rapporto reciproco e il sostegno sulle questioni degli interessi principali e delle principali preoccupazioni dei due paesi.

Xi ha fatto diverse osservazioni mentre si è riunito con il primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong.
Xi ha dichiarato che l’amicizia della Cina-Singapore, promossa dal reciproco rispetto e dalla cooperazione, ha raccolto frutti ricchi.

La Cina valorizza i suoi rapporti con Singapore ed è pronta a lavorare con il paese del Sud-Est asiatico per migliorare la partenariato bilaterale passo dopo passo, ha detto il Leader Cinese.

Ha incoraggiato le due parti a mettere nuove riflessioni sulla loro cooperazione e portare le potenzialità cooperative sotto l’iniziativa “One Belt One Road”, come la costruzione dell’infrastruttura, il commercio e gli investimenti e la collaborazione finanziaria.

Xi ha esortato le due nazioni a facilitare i grandi progetti intergovernativi e ampliare la cooperazione in settori come la comunicazione Internet e la comunicazione.

Occorrono, inoltre, gli sforzi per aumentare gli scambi tra persone e aumentare il coordinamento della governance globale in ambito multilaterale come le Nazioni Unite, la Cooperazione economica Asia-Pacifico e il gruppo del G20.

Xi Jinping ha anche sottolineato che la Cina sarà insieme con Singapore, che deve assumere la presidenza dell’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) nel 2018 per promuovere l’integrazione regionale e una più stretta comunità Cina-ASEAN per un futuro comune.

Da parte sua, Lee ha detto che è molto importante approfondire la cooperazione della sua nazione con la Cina di fronte alla situazione attuale complicata internazionale.

Singapore è disposta a continuare a sostenere e partecipare alla costruzione della “One Belt One Road”, a svolgere importanti progetti intergovernativi e ad ampliare la sua cooperazione con la Cina in materia di finanziamenti, ferrovie ad alta velocità e zona di libero scambio.


, , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *