On Air
Radio We Playlist!
Home
pandini

DUE AMBASCIATORI IN PELLICCIA ALLO ZOO DI BERLINO

20 giugno 2017 Orient Express


Un regalo in arrivo dalla Cina. Il 24 giugno atterrerà in Germania, allo Zoo di Berlino, una coppia di panda giganti: Meng Meng (femmina) e Jiao Qing (maschio). I loro nomi sono benauguranti: “Meng Meng” significa “dolce sogno” e “Jiao Qing” può essere tradotto come “caro”.

La coppia arriverà con un volo di 12 ore da Chengdu a Berlino in compagnia di due veterinari cinesi, un veterinario zoologico di Berlino e una tonnellata di bambù.
Famosa per la sua “diplomazia dei panda”, la Cina ha donato il suo animale nazionale a pochi paesi nel mondo, solo una dozzina, per dimostrare i buoni legami diplomatici con Pechino. In precedenza la Cina aveva già donato tre panda alla Germania. L’ultimo è stato Bao Bao, morto a 34 anni nel 2012, il panda maschio più vecchio del mondo.

Per accogliere i due panda, lo zoo di Berlino ha costruito un giardino tutto per loro composto da un recinto di 1.000 metri quadrati ce una zona di arrampicata boscosa.

Secondo l’accordo firmato con la China Wildlife Conservation Association lo scorso aprile, lo Zoo di Berlino ospiterà la coppia per 15 anni e pagherà 1 milione di dollari (920.000 euro) all’anno. I soldi saranno destinati principalmente ad un programma di ricerca di allevamento in Cina e la protezione dei panda nel loro habitat naturale. In natura si stima che ne siano rimasti poco più di 2.000 in sole tre province del sud-centro della Cina.

Anche il presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping andrà in Germania a breve, per partecipare al vertice del G20 il 7 e 8 luglio.


, , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *