Home

UNDERCOVER LIVE: S.I.N.

24 marzo 2017 Daria Amodio Undercover


Il “progetto S.I.N.” nasce in realtà come idea nel 2005 quando Lian (che già arrivava da esperienze Metal, Doom e Crossover), comincia a sentire il bisogno di esprimere con sonorità differenti ciò che sempre più sentiva di dire.
Si passa così poco per volta per varie formazioni e vari nomi…tre per l’esattezza. Il genere di riferimento da subito fu il Rock-Grunge perché più naturale ed affine ai testi ed all’ anima della chitarra di Lian. Qualcosa però ogni volta non si incastrava come doveva…e così i tempi si dilatavano sempre più e le idee iniziavano a diventare sempre più eteree ed impalpabili.
Una sera però Lian era in casa con Teo…un suo amico di vecchia data, quando nacque l’idea di riprovare a prendere di nuovo in mano il progetto e di coinvolgere Stefano (altro amico di vecchia data e già attivo con i Duranoia).
Manuel e la sua batteria sono solo l’ultimo tassello di questo nuovo puzzle che va poco per volta a comporsi. Un puzzle fatto di esperienze ed astrazioni musicali differenti. Un puzzle che poco per volta prende forma e che finalmente ha un nome suo. Un nome che e un acronimo che, forse, nessuno saprà mai cosa significa realmente…

I S.I.N. hanno partecipato ad UnderCover Live con tre cover:

Anni 70  “Seeds of Memory” Terry Reid

Anni 80 “Never Let Me Down Again” Depeche Mode

Anni 90 “State Of love & Trust” Pearl Jam

 


, , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *