Home

LE RELAZIONI SINO-SVIZZERE IN 10 PASSI

18 gennaio 2017 Orient Express


Il 17 gennaio a Davos il presidente cinese Xi Jinping e la presidente della Confederazione svizzera Doris Leuthard hanno inaugurato insieme l’Anno del Turismo sino-svizzero: I due capi di stato hanno posatp davanti ad una statua di ghiaccio e alle piste da sci stampate con le bandiere nazionali dei due Paesi e i caratteri “Anno del Turismo Cina-Svizzera”. Questo è solo l’ultimo tassello delle relazioni bilaterali tra i due paesi iniziate nel 1950.

14 settembre 1950 Svizzera e Cina stabiliscono relazioni diplomatiche

1982 La Svizzera inizia ad investire in Cina. In 34 anni sono 1720 le imprese elvetiche che hanno investito in progetti nel paese
Kunming, capoluogo della provincia dello Yunnan, e Zurigo diventano “gemelle”. Da allora il gemellaggio si è esteso ad altre 15 coppie di città

Febbraio 1989 I due paesi firmano l'”accordo sino-svizzero per la cooperazione tecnologica”

Gennaio 1998 Nasce la Fondazione per la cooperazione sino-svizzera, organo fondato per finanziare joint-venture medio-piccole

Maggio 2013 Cina e Svizzera firmano una dichiarazione di intenti sul cambiamento climatico

Giugno 2013 La Svizzera diventa il settimo partner commerciale europeo per la Cina. I due paesi firmano l’Accordo di libero scambio, primo accordo commerciale che Pechino ha firmato con un paese europeo

Novembre 2014 A Pechino si tiene il primo incontro del “Dialogo educativo sino-svizzero”

2015 Tra gennaio e ottobre si supera il milione di turisti provenienti dalla Cina in Svizzera. Il paese orientale diventa il quinto partner turistico

15-18 gennaio 2017 La prima visita di stato dell’anno porta Xi Jinping in Svizzera


, , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *