Home

BLACKBERRY SI SPOSTA IN CINA

19 dicembre 2016 Felice Filippini Orient Express


Blackberry prosegue l’avventura nel mondo degli smartphone ma non sarà più progettato e prodotto in Canada.

Passa alla Cina l’onere di creare, progettare e produrre gli smartphone Blackberry e precisamente a Huizhou (sede legale del gruppo).

L’asiatica TCL e la canadese Blackberry hanno stipulato un contratto esclusivo e globale per la creazione dei blackberry e l’azienda canadese offrirà applicazioni, servizi e le suite di sicurezza.

Saranno escluse da questo accordo i mercati dei India, Indonesia, Sri Lanka, Bangladesh e Nepal.

I primi prodotti frutto di questo accordo probabilmente potrebbero essere già annunciati durante il prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Secondo alcune fonti, lo smartphone, dovrebbe costare attorno ai 600 Euro.

Felix Per Radio We


, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *