Home
il-rogo-punk-a-londra-480x268

IN FUMO 5 MILIONI DI STERLINE PER IL PUNK

2 dicembre 2016 Felice Filippini


Joseph Corré, figlio di Vivienne Westwood e Malcom Mclaren, ha bruciato 5 milioni di sterline di cimeli del punk, nell’anniversario dei 40 anni da Anarchy in the UK.

Tutto questo su una barca lungo il tamigi e il figlio della coppia che rese celebre il punk dichiara: “Il punk non ha mai voluto essere nostalgico. E non puoi imparare come diventare un punk con un workshop al Museum of London”, ha commentato Corrè, “l’hanno fatto diventare un altro strumento di marketing per vederti cose di cui non hai bisogno. L’illusione di una scelta alternativa. Il conformismo con una nuova uniforme”.

Vivienne Westwood, ha commentato con i “Questo è il primo passo verso un mondo più libero. È la cosa più importante che puoi fare nella tua vita. Noi non avevamo una strategia all’epoca, ed è per questo che non siamo mai arrivati da nessuna parte. È così ridicolmente semplice… Facciamoci una risata e cerchiamo di restare vivi”.

John Lydon, ex cantante dei Pistols ha definito Corré “un egoista esperto di lingerie che avrebbe fatto meglio a vendere la collezione e a donare il ricavato in beneficienza, oppure comprare chitarre per i giovani”.

Felix per Radio We


, , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *