Home
20161117094303737_28025

RENZI-XI: UNA CENA PER RINFORZARE I RAPPORTI TRA ITALIA E CINA

21 novembre 2016 Greta Ubbiali Orient Express


Mercoledì 16 novembre il presidente cinese Xi Jinping e il presidente del consiglio italiano Matteo Renzi si sono incontrati per una cena al Forte Village di Pula, accompagnati dalle rispettive mogli Peng Liyuan e Agnese Ladini. Una cena a base di tempura e vini bianchi, ma nessun protocollo o accordi messi nero su bianco. Quella di mercoledì era una visita non ufficiale. Xi era sbarcato in Sardegna per uno scalo tecnico mentre era diretto a Lima, in Perù, per il vertice Apec.

I due leader si erano già visti all’inizio di settembre ad Hanghzou, in Cina, per il G20 e in quell’occasione Matteo Renzi aveva incontrato anche molti investitori cinesi. Durante la cena al Forte Village i due leader hanno affrontato sia temi di attualità internazionale che di rapporti bilaterali.
Xi ha definito l’Italia un “amico fidato e un partner importante per l’Unione europea” secondo il Chinadaily e spera che l’Italia giocherà un ruolo positivo nel contribuire ad uno sviluppo costante dei legami tra Cina e Unione europea.
La speranza di Xi è intensificare la cooperazione tra i due paesi invitando l’Italia ad avere un ruolo più importante nella nuova Via della Seta cinese: l’iniziativa “One Belt, One Road” (“una cintura, una via”), lanciata dal presidente cinese nel 2013.

Tra i 12 invitati della cena c’era anche l’ambasciatore italiano in Cina Ettore Sequi che, in un’intervista ad AgiChina ha detto “L’incontro di Pula ha confermato che tra i due esiste una buona chimica”.

A fine incontro il premier Renzi ha regalato al presidente cinese le magliette di Inter, Milan e Cagliari, con tanto di scritta “XI” sulle spalle.


, , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *