Home

#PAINTBACK: LA STREET ART DELLA PACE A BERLINO

16 novembre 2016 Daria Amodio


Niente più nazi graffiti nella città di Berlino, ci pensano i writer del movimento #paintback ad eliminarli e non solo.

Ibo Omari, fondare dell’associazione culturale “Die kulturelle erben”, ha proposto ai writer di coprire svastiche, rune e croci uncinate presenti sui muri della città trasformandoli in simboli positivi.

83748-paintback-heisst-das-projekt-dass-haessliche-hakenkreuze-einfach-mit-huebschen-bildchen-uebermalt

Molti artisti si sono uniti al progetto e hanno iniziato a trasformare quei disegni in fiori, gatti, baci e tutto quello che può si rendere la città più bella, ma anche lanciare un messaggio di pace visto il clima di tensione che in città si respire nei confronti dei rifugiati.

paintback

I collaboratori di Oman organizzano anche laboratori dedicati ai giovani alle prime armi e insegnano loro a trasformare in arte il motto di #paintback.


, , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *