On Air
Radio We - Weekend!
Home
kiss rock and roll over

KISS, “ROCK AND ROLL OVER” COMPIE 40 ANNI

11 novembre 2016 Mattia Borella


Nella storia del rock esistono alcune band in grado di anticipare addirittura loro stesse, scrivendo, componendo e suonando così tanto da essere “costretti” a far uscire addirittura due dischi nello stesso anno (5 se solamente pensiamo al biennio 1975 – 1977). Una di queste band risponde al nome di KISS e nel 1976 pubblicò due dischi, uno più bello dell’altro.
Il 15 marzo del 1976 il mondo conobbe i KISS sotto una nuova luce, da giullari da palco a veri e propri “dei del rock”. Quel giorno sfornarono il loro “The Wall”, un album tanto digeribile quanto articolato: DESTROYER. Disco di platino e pioniere di certe sonorità che negli anni ’80 avrebbero fatto scuola. Ma tutto questo non bastò alla band di Paul Stanley e Gene Simmons.

kiss-1

L’11 novembre 1976, quasi a sorpresa, e dopo un trionfale tour, i KISS pubblicarono ROCK AND ROLL OVER, un nuovo e bellissimo disco, se vogliamo all’opposto di DESTROYER. Sonorità rock and roll che strizzano l’occhio alla tanto amata “impronta Beatles” delle quale Gene Simmons ne è un accanito estimatore. Un disco registrato praticamente in presa diretta, una sorta di “live in studio”, meglio dire “live in Theatre”, perché ROCK AND ROLL OVER fu registrato all’interno dello “Star Theatre” di New York nel settembre del 1976, con la band divisa ai quattro angoli del teatro per ottenere quello che sarebbe stato, a detta dell’ingegnere al mixer, il suono perfetto.

kiss-5

Ve li immaginate?
Paul Stanley in piedi in galleria con microfono e chitarra, Gene Simmons seduto in platea con il suo basso ed Ace Frehley sul palco a far “esplodere” le sue chitarre in assoli e virtuosismi. E Peter Criss?
Beh, Peter se la cavò meglio: venne infatti spedito direttamente nei bagni di servizio, con tutta la su batteria (e immaginiamo con decine di gatti) a registrare ogni canzone in collegamento visivo con la band grazie a tre televisori sistemati davanti a lui.

peter-criss

ROCK AND ROLL OVER è ricordato nella discografia dei KISS (oltre che per essere il primo che ottenne il disco d’oro) per essere “quel disco” che contiene classici intramontabili come “Calling Dr. Love“, “Hard Luck Woman“, “Making Love” e “I Want You“, capostipiti della band che tutt’oggi non può esimersi da eseguire quasi in ogni concerto.

MATTIA BORELLA per Radio WE


, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *