Home
black-sabbath-copertina

THE MOB RULES! QUANDO I BLACK SABBATH REINVENTARONO GLI ANNI ’80

4 novembre 2016 Mattia Borella


Gli anni ’70 sono stati senz’altro un territorio fertile ed estremamente produttivo per qualsiasi genere musicale, rock e hard rock in primis che sostanzialmente sono nati nella forma che conosciamo all’inizio di questo decennio. Poi arrivò il punk, la disco music e la new age che in pochi anni fecero piazza pulita dei mostri sacri del rock come ELP, Led Zeppelin e in qualche modo Pink Floyd. E i Black Sabbath? Beh, i Blach Sabbath si uccisero da soli, rinascendo dopo pochi mesi dentro la meravigliosa voce di Ronnie James Dio.

black-sabbath-1
Da sinistra Ronnie James Dio, Tony Iommi, Vinny Appice e Geezer Butler.

Dopo l’abbandono di Ozzy Osbourne, in cerca della carriera solista perfetta, il resto della band rimase completamente spiazzata, quasi impossibilitata nel “rimpiazzare” lo storico frontman con qualcuno che ricalcasse il suo carisma in modo minimamente paragonabile. E allora…perchè non cambiare completamente faccia?
Se Ozzy era rude, sgraziato, roco e amatissimo la scelta cadde sul suo apposto artistico. Un giovane cantante italo-americano, amante dell’epica e delle battaglie medievali: Ronnie James Dio. L’esordio con i Sabbath nel 1980 con un album cardine per il decennio appena iniziato, “Heaven and Hell“.

black-sabbath-2

Un successo incredibile per innovazione, scrittura e tematiche, così diverse dagli anni ’70 eppure così immediatamente amate anche dalla “vecchia guardia” di fans sparsi per il mondo. Quale miglior modo di cavalcare l’onda se non…replicare? Il 4 novembre del 1981 uscì “The Mob Rules“, secondo album con Ronnie James Dio alla voce. In poche settimane la band replicò il successo del precedente album affermandosi come uno dei più vivi fenomeni del nascente decennio musicale.

black-sabbath-3

Ronnie James Dio, scomparso il 16 maggio 2010, terminò la sua carriera artistica riunendosi proprio con i Black Sabbath sotto il nome di “Heaven And Hell” e pubblicando un album dal titolo “The Devil You Know” (2009). Questa è una delle loro ultime esibizioni insieme del 2007:

MATTIA BORELLA per Radio WE


, , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *