On Air
Daria su Radio We - "La Bolla d'Aria" Daria su Radio We!!!
Home
abbey-road-copertina

26 SETTEMBRE 1969, LA STORIA ACCOGLIE ABBEY ROAD

26 settembre 2016 Mattia Borella Uncategorized


Ci sono oggetti, sentimenti e avvenimenti nella storia che sembrano essere sempre stati lì, pronti per essere idolatrati e amati da chiunque. Ma 47 anni fa , quando i Fab Four decisero di scattare questa fotografia, mai si sarebbero immaginati che sarebbe entrata nell’iconografia pop del XX secolo.

abbey road 1

Il 26 settembre 1969 i Beatles pubblicavano “Abbey Road“, il loro dodicesimo album (undicesimo in studio) e ultimo composto da veri e propri inediti.
Anticipatore dei tempi e capolavoro assoluto contiene successi senza tempo come “Come Together” di John Lennon e “Here Comes The Sun” di George Harrison. Il lato B del disco è un vero e proprio viaggio sonoro, una suite lunga e in crescendo senza eguali, in anticipo di mesi rispetto alla produzion prog e rock di fine anni ’60 e inizio anni ’70 che vide una vera e propria esplosione delle suite concept tipiche della produzione rock europea.

La genesi del titolo dell’album (e dell’iconica copertina) è degna dei più grandi sogni del rock: intitolato inizialmente “Everest” il gruppo era prossimo all’organizzazione del viaggio sull’Himalaya per scattare la fotografia dedicata alla copertina dell’opera ma l’idea non trovò consensi nè tra tutti i componenti della band nè nell’entourage. Così Ringo propose quasi per scherzo “Abbey Road” per semplificare le cose e dare un senso all’opera nata negli studi situati proprio in quella strada di Londra.

abbey-road-2

Così l’8 agosto del 1969 i Fab Four attraversarono le strisce pedonali davanti allo studio di registrazione scattando la fotografia che sarebbe diventata la copertina del loro ultimo vero e proprio album di inediti in studio. La fotografia e la data scelta per lo scatto alimentarono ulteriormente le teorie secondo cui Paul McCartney sarebbe stato sostituito nel corso degli anni.. Ma questa è un’altra storia.

paul-mc-cartney-abbey-road

Tanti auguri ABBEY ROAD!

MATTIA BORELLA per Radio WE.


, , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *